Mobirise

MEMORIE#ESTASI

Installazione Tour specific di Paola Romoli Venturi
Palazzo Doria Pamphilj -  Roma
19/12/2017 – 07/01/2018

MEMORIE: MAIN MEMORY, BY HEART, PAR COEUR.

Installazione Tour specific di Paola Romoli Venturi
MEMORIE: MAIN MEMORY, BY HEART, PAR COEUR.
Palazzo Doria Pamphilj - appartamenti privati
Via del Corso, 305 - Roma
19 dicembre 2017 – 7 gennaio 2018
a cura di Don Massimiliano Floridi

MEMORIE#ESTASI 2017

Martedì 19 dicembre apre al pubblico l’appuntamento conclusivo del tour specific dell’installazione MEMORIE: MAIN MEMORY, BY HEART, PAR COEUR. di Paola Romoli Venturi, che sarà in mostra presso gli appartamenti privati del Palazzo Doria Pamphilj a Roma fino al 7 gennaio 2018.


Un viaggio, un tour specific, iniziato a marzo dalla piazza della Chiesa di Santa Maria in Cappella a Roma, riaperta in occasione della festa della patrona Santa Francesca Romana e della mostra itinerante MEMORIE#ESTASI, a cura di Don Massimiliano Floridi, proseguito durante l’estate presso la Villa del Principe-Palazzo di Andrea Doria a Genova, nel Castello di Dolceacqua (Im), e nei Chiostri di Santa Caterina a Finale Ligure (Sv).
Tornata a Roma, l’installazione in marmo e acciaio specchiante dell’artista Paola Romoli Venturi, dialogherà in modo assolutamente unico con la collezione Doria Pamphilj, che per la prima volta si apre all’arte contemporanea, trasportando il visitatore in una dimensione intima e atemporale.
L’opera è stata commissionata all’artista romana da Lucia Viscio, imprenditrice e Past-President Rotary Club Roma Cassia, per poi essere donata al Trust Floridi Doria Pamphilj, per celebrare il centenario della Fondazione Rotary con la mostra itinerante MEMORIE#ESTASI, promossa dagli stessi enti e iniziata presso il polo culturale dell’Ospitale della Fondazione Santa Francesca Romana a Roma.
«Dopo il suo lungo viaggio MEMORIE: MAIN MEMORY, BY HEART, PAR COEUR viene collocata non a caso nella Sala Azzurra degli appartamenti Doria Pamphilj – afferma Don Massimiliano Floridi – originaria camera da letto dei coniugi, come dimostra un’incisione del 1862. A condividere lo spazio con quest’opera è la parte più intima della nostra collezione, composta dai ritratti di famiglia, che si rifletteranno sulle superfici dell’installazione, ispirata all’amore e alla carità».
La mostra MEMORIE#ESTASI è stata realizzata grazie al contributo di Viscio Trading, Banca di Credito Cooperativo di Roma e Rotary Club Roma Cassia.
Ospitale Santa Francesca Romana - Articolo Corriere della Sera

L'INAUGURAZIONE

La mostra inaugurale MEMORIE#ESTASI è stata dedicata al tema dell’amore ascetico e caritatevole, presso la Chiesa di Santa Maria in Cappella dell'Ospitale di Santa Francesca Romana in Trastevere. Tenutasi dal 10 marzo al 3 aprile 2017, l’esposizione ha presentato l’inedita installazione in acciaio e pietra “MEMORIE: MAIN MEMORY, BY HEART, PAR COEUR” dell’artista contemporanea Paola Romoli Venturi.

Inaugurazione anche per l’Ostello Eitch Ripa, all'interno dei Giardini di Donna Olimpia Pamphilj a Trastevere. L’hostel propone un nuovo modo di intendere l’ospitalità a prezzi contenuti, traducendo in chiave moderna il tradizionale concetto di accoglienza dell’Ospitale Santa Francesca Romana.

PROGRAMMA

Mostra MEMORIE#ESTASI 
Presso Santa Maria in Cappella l’arte contemporanea e tradizione pittorica si incontrano per celebrare la carità e l’accoglienza 

Luogo: Santa Maria in Cappella, presso Ospitale S. Francesca Romana


Mostra: Memorie#Estasi

Periodo: 10 Marzo – 3 Aprile 2017
Curatore: Don Massimiliano Floridi
Organizzazione: Fondazione Santa Francesca Romana, Trust Floridi Doria Pamphilj 
Ogni anno il Trust Floridi Doria Pamphilj promuove una mostra in occasione dei festeggiamenti di Santa Francesca Romana. L’edizione 2017 è intitolata MEMORIE#ESTASI e si svolge dal 10 al 3 Aprile presso l’Ospitale della Fondazione Santa Francesca Romana a Trastevere. La mostra, ideata e curata da Don Massimiliano Floridi, nasce con l’obiettivo di celebrare l’accoglienza che da sempre contraddistingue l’Ospitale. Il tema prescelto è l’amore ascetico e caritatevole che riflette l’esperienza di carità ancora viva presso l’Ospitale in Trastevere.  Il cuore, sintesi di tutte le forme di amore, è al centro della Mostra. Attorno alla rappresentazione di Santa Francesca Romana sono raccolte figure di Sante che hanno condiviso l’estasi dell’amore divino e testimoniato con le loro opere l’amore caritatevole nei confronti dei poveri e malati. “In occasione della riapertura dell'Ospitale Santa Francesca Romana abbiamo voluto raccogliere in una mostra i ritratti delle cinque sante legate alla famiglia Doria Pamphilj che hanno saputo esprimere nell'altezza dell'estasi la carità verso gli ultimi”, ha dichiarato Don Massimiliano Floridi, Presidente della Fondazione Santa Francesca Romana. 
L’artista contemporanea scelta per celebrare il tema di quest’anno è Paola Romoli Venturi con l’installazione in acciaio e pietra “MEMORIE: MAIN MEMORY, BY HEART, PAR COEUR”, che interpreta il concetto di memoria mediante il rapporto con il marmo del quale individua l’intima natura attraverso la forma e la parola cuore. L’opera è collocata nella piazza antistante la Chiesa di Santa Maria in Cappella, mentre all’interno della Chiesa sono esposti i selezionati dipinti di iconografia agiografica, commissionati e collezionati nel tempo dalla famiglia Floridi Doria Pamphilj.  
Angelandreina Rorro, storica dell’arte e curatrice ha scritto nel testo in catalogo: ”Il lavoro rigoroso e minimale fatto da Paola con il marmo, rende evidenti i dettagli e la purezza di forme e colori e ci mostra il rapporto dialettico tra pieni e vuoti, luci e ombre”.
La mostra è la prima di una serie che si svilupperà attraverso gli esiti del premio Memorie# che verrà bandito annualmente. 
E’ possibile ammirare i ritratti di Santa Francesca Romana, che curò gli infermi nell'Ospedale e che ha dato origine alla attuale Fondazione, e di Santa Luisa de Marillac, fondatrice dell'ordine religioso che si dedica alla cura dei ricoverati. Sono visibili anche i ritratti di Santa Caterina da Siena e San Girolamo, di Santa Veronica Giuliani e Santa Giovanna Francesca Frémyot de Chantal. Inoltre è esposta per la prima volta a Roma la replica artigianale del polittico realizzato da Ludovico Brea su committenza di Doria Grimaldi, dedicato alla patrona di Montecarlo, Santa Devota, il cui originale è conservato nella parrocchiale di Dolceacqua (Imperia).  
Nel corso del 2017 la mostra Memorie sarà esposta anche presso la Villa del Principe-Palazzo di Andrea Doria a Genova e il Palazzo Doria Pamphilj al Corso in Roma. L'opera di Paola Romoli Venturi sarà collocata definitivamente nella Cappella Floridi a Campocatino, Guarcino (Fr). 
La riapertura della Chiesa Santa Maria in Cappella, dopo un importante restauro, offre infine l’opportunità di ammirare i crocifissi di Francesco Borromini e Alessandro Algardi, due capolavori barocchi riportati alla luce e per la prima volta esposti al pubblico. 
In qualità di sponsor della mostra e del Premio Memorie# hanno contribuito: Viscio Trading, BCC Roma, Rotary Club Roma Cassia, Residence Ripa s.r.l. 

Allestimenti mostra itinerante in Italia

L'Ospitale di Santa Francesca Romana

PRENOTA LA TUA VISITA

Chiamaci al n° 331-1641490 o clicca sul pulsante per scriverci